Home Convegni nelle istituzioni SENATO 29 gennaio 2019

SENATO 29 gennaio 2019

15
2019_Gennaio_Senato

Il Convegno è stato organizzato dal gruppo M5S del Senato, in particolare dalla Senatrice Sabrina Ricciardi e dal Senatore Mario Turco, che hanno invitato a parlare Fabio Conditi, in qualità di Presidente dell’associazione Moneta Positiva, l’Avv. Francesco Carraro e il Prof. Valerio Malvezzi.
L’evento è stato ripreso in diretta streaming da Byoblu ed è visibile sul loro Canale Youtube:

È la prima volta che una forza politica accetta di discutere di un tema così delicato ed importante come quello monetario, ma soprattutto che inizi un confronto serio sulla possibilità che lo Stato ricominci ad usare la propria sovranità monetaria e fiscale per uscire dalla crisi economica.

Sarebbe una rivoluzione di portata epocale, visto che da anni il processo culturale, economico e politico è sempre andato nella direzione di trasferire ad na ristretta cerchia di privilegiati, il potere di creare e distribuire il denaro senza alcuno controllo da parte dello Stato e quindi anche dei cittadini.
Un cambiamento di questa portata, è avvenuto negli ultimi 30/40 anni senza che la maggior parte delle persone se fosse resa conto e nel più totale disinteresse sia della classe politica, sia dei mezzi di informazione e/o degli esperti economici, che anzi hanno sempre giustificato queste scelte con motivazione che si sono rivelate false ormai da anni, oltre che prive di qualsiasi fondamento scientifico.
La Sala Irma contiene non più di 100 persone, quindi il pubblico era molto selezionato e costituito da personalità influenti nei propri ambiti di specializzazione, anche vicine ed interne alle forze di Governo.
Il tema è stato impostato subito su un concetto chiave:
questa non è una crisi economica, ma una guerra!
Infatti la crisi economica è tale da produrre nel nostro paese le stesse conseguenze di una vera e propria guerra, perchè distrugge il territorio, uccide la popolazione e trasferisce sovranità ad istituzioni e soggetti stranieri.
Crollano i ponti, si allagano le città e franano i territori, si suicidano le persone, aumenta la povertà e si riducono le cure sanitarie, il potere esecutivo è ricattato dai mercati finanziari, quello legislativo ha vincoli di bilancio insormontabili e quello giudiziario non ha finanziamenti adeguati a svolgere il suo compito.
Richiamo che nei prossimi anni lo Stato così come è stato definito dalla nostra Costituzione, non esisterà più, ridotto a mero esecutore di ordini impartiti in automatico da persone che non sono state elette democraticamente dai cittadini, ma che decideranno comunque per il nostro futuro e per il loro esclusivo interesse.
Per questo diciamo che adottare le nostre soluzioni concrete e realizzabili non è più una scelta politica, ma un problema di sicurezza nazionale.La partecipazione del pubblico intervenuto è stata attenta ed interessata a questi temi, con momenti di grande emozione come alla fine, quando nel’ultimo intervento il Prof. Valerio ha letto una lettera sull’economia umanistica.
Al termine le persone non solo hanno applaudito, ma si sono alzate in piedi per manifestare il loro rispetto e partecipazione ad un tema così delicato per il paese: la necessità di tornare ad un tipo di economia che non abbia come obiettivo principale il denaro ed il potere, ma l’uomo ed il benessere delle persone.Negli ultimi anni le scelte politiche sono sempre più condizionate dall’andamento dello Spread e dai mercati finanziari che sottopongono i Governi regolarmente eletti a dinamiche che impediscono l’attuazione dei programmi elettorali e la volontà del popolo italiano.
I relatori apporteranno all’incontro un approccio multidisciplinare, per ricercare le motivazioni originarie e gli obiettivi auspicabili previsti dalla nostra carta costituzionale e anche scritti nei Trattati dell’Unione Europea.

Sono intervenuti i seguenti relatori:
Sen. SABRINA RICCIARDI
Membro della 8a Commissione permanente (Lavori pubblici, comunicazioni)
Membro della 14a Commissione permanente (Politiche dell’Unione Europea)
Membro della Commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi
Membro della Sottocommissione permanente per l’accesso


Sen. MARIO TURCO
Membro della 5ª Commissione permanente (Bilancio)
Membro della Commissione speciale per l’esame degli atti urgenti presentati dal Governo

FABIO CONDITI
Ingegnere e scrittore di economia e moneta, Presidente dell’Associazione Moneta Positiva

FRANCESCO CARRARO
Avvocato e scrittore di economia e sanità

VALERIO MALVEZZI
Economista ed esperto di banche

Modera
LUCA ANTONIO PEPE
Giornalista